Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano foto
Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Malattie correlate all'alimentazione - mod.1: fisiopatologia
Codice: K050UA
Docente:  Gaetano Cairo
Anno di corso: 
Quadrimestre/semestre: 
CFU: 
Articolazione dei CFU: Lezioni frontali: 6
Obiettivi formativi: 
Competenze acquisite: 
Sintesi del programma: 
Programma:  BASI DI PATOLOGIA GENERALE Eziologia generale1. Meccanismi patogenetici. Interazione fra fattori causali intrinseci (elementi di genetica) ed acquisiti.2. Danno e morte cellulare; necrosi ed apoptosi in processi fisiologici e patologici: i meccanismi. 3. Stress ossidativo e condizioni patologiche correlate (difese antiossidanti, vitamine).Infiammazione1. Gli agenti causali dell’infiammazione, i fenomeni vascolari, le cellule che intervengono nel processo infiammatorio. 2. I meccanismi del reclutamento leucocitario e della fagocitosi.3. I mediatori chimici che coordinano le varie fasi dell’infiammazione. Oncologia1. Distinzione fra crescita non neoplastica e neoplastica.2. Mutazioni e tumori. 3. La perdita del controllo del ciclo cellulare nei tumori: ruolo degli oncogeni e degli oncosoppressori. 4. La progressione neoplastica, l’angiogenesi, l’invasività e le metastasi.5. L’eziologia dei tumori. FISIOPATOLOGIA DELLE MALATTIE MULTIFATTORIALI1. Fisiopatologia del sangue: anemie (eritropoiesi- carenze di ferro e folati). 2. Obesità (controllo dell’omeostasi energetica e del peso corporeo- segnali di fame e di sazietà).3. Diabete (classificazione- controllo della glicemia- resistenza all’insulina- alterazioni metaboliche- complicanze a lungo termine).4. Steatosi (alcooliche e non alcooliche).5. Ipertensione (regolazione della pressione arteriosa-conseguenze). 6. Aterosclerosi (fattori di rischio-patogenesi-conseguenze). 7. Tumori [rapporto fra patrimonio genetico e ambiente (con cibo inteso come ambiente)-cancerogeni nella dieta-chemoprevenzione]. 8. Allergie ed intolleranze: molecole e cellule coinvolte-allergeni (natura ed identificazione)-shock anafilattico.9. Gotta (metabolismo delle purine-patogenesi della iperuricemia).10. Aspetti fisiopatologici legati alla nutrizione nella gravidanza.
GENETICA. Verranno anche affrontati argomenti di nutrigenetica e nutrigenomica, esaminando il ruolo della dieta come meccanismo ambientale di interazione con il genoma e come regolatore dell’espressione genica
Prerequisiti:  Il corso presuppone la conoscenza delle nozioni fondamentali di biologia cellulare, biochimica, genetica, anatomia e istologia generalmente fornite dalle lauree triennali
Propedeuticità:  Fisiologia e fisiopatologia umana. Biochimica degli alimenti, della nutrizione e delle malattie metaboliche
Materiale didattico:  Testi: G.M. Pontieri “Patologia Generale e Fisiopatologia Generale per i corsi di laurea in professioni sanitarie.” (Piccin Ed.)
G Cairo, S Recalcati, L Tacchini "Patologia" (serie Quick Review EdiSES)
Durante il corso verranno indicati altri testi da consultare e saranno rese disponibili in ARIEL le diapositive delle lezioni
Modalità d'esame e altre info:  L’esame consiste in una prova orale su tutti gli argomenti del corso.
DOWNLOAD
Programma di Malattie correlate all'alimentazione - mod.1: fisiopatologia (versione in pdf)
indietro
Università degli Studi di Milano