Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano foto
Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Nutrizione applicata
Codice: K050M-
Docente:  Patrizia Riso
Anno di corso: 
Quadrimestre/semestre: 
CFU: 
Articolazione dei CFU: Lezioni frontali: 5,5
Esercitazioni in laboratorio: 0,5
Obiettivi formativi:  Il corso intende fornire conoscenze approfondite sugli effetti metabolici e fisiologici dell’assunzione di alimenti con particolare attenzione al ruolo dei macro- e micro- nutrienti, della fibra, dei fotocomposti e degli antiossidanti. Inoltre nell’ambito del corso, le indicazioni sui livelli di assunzione di riferimento di nutrienti ed energia per la popolazione italiana nelle diverse fasi della vita sono integrate e discusse alla luce delle attuali evidenze scientifiche.
Competenze acquisite:  Lo studente acquisirà competenza relativa ai fabbisogni nutrizionali nelle varie fasi della vita e al loro utilizzo in termini applicativi. Inoltre svilupperà competenze per la redazione di protocolli dietetici diretti alle comunità (es. menù per la ristorazione collettiva).
Sintesi del programma:  Ruolo nutrizionale, fisiologico e biodisponibilità dei diversi componenti alimentari, definizione dei livelli di assunzione di riferimento di nutrienti ed energia per la popolazione italiana. Applicazione dei principi teorici per lo sviluppo di protocolli dietetici per le comunità.
Programma:  Il programma prevede la trattazione e approfondimento dei seguenti argomenti:
- Effetto fisiologico e metabolico dei macronutrienti
- Effetto fisiologico e metabolico dei micronutrienti
- Ruolo degli antiossidanti e dei fitocomposti in nutrizione
- Il concetto di biodisponibilità dei componenti alimentari
- Definizione delle caratteristiche nutrizionali degli alimenti in relazione a specifici fabbisogni dietetici
- Basi scientifiche per la definizione delle raccomandazioni dietetiche e delle linee guida per la popolazione
- Alimentazione nelle diverse condizioni fisiologiche (bambini, adolescenti, adulti, donna in gravidanza e in allattamento, anziani)
- Protocolli dietetici per le comunità (es. ristorazione scolastica, aziendale, ospedaliera, diete speciali; ecc.)
- Ruolo e prospettive delle scienze «omiche» nello sviluppo di indicazioni nutrizionali
Prerequisiti:  Conoscenze della biochimica e conoscenze nutrizionali di base compresi i processi di digestione e assorbimento dei principi nutritivi.
Propedeuticità:  Info non disponibile
Materiale didattico:  Materiale fornito dal docente
Testi eventualmente consigliati:
- A. Mariani Costantini, C. Cannella, G. Tomassi -
Alimentazione e nutrizione umana
Il Pensiero Scientifico Editore, (Roma), 2006
- Gordon ; Wardlaw, Anne M. Smith. Contemporary
Nutrition Sixth Edition. Mc Graw Hill 2006
Modalità d'esame e altre info:  L’esame consiste di una prova orale volta a verificare il
grado di apprendimento degli aspetti teorici trattati durante
il corso. Inoltre è prevista la discussione critica di una
prova pratica effettuata durante l’esercitazione in aula
consistente nello sviluppo di un menù per la ristorazione
collettiva; in alternativa verrà richiesto di commentare
criticamente, ed eventualmente modificare, uno schema
dietetico proposto dal docente.
DOWNLOAD
Programma di Nutrizione applicata (versione in pdf)
indietro
Università degli Studi di Milano