Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano foto
Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Uso e riciclo delle biomasse agro-alimentari
Codice: G6002-
Docente:  Barbara Scaglia
Anno di corso: 
Quadrimestre/semestre: 
CFU: 
Articolazione dei CFU: Lezioni frontali: 5
Altro: 1
Obiettivi formativi:  Il corso ha come obiettivo quello di fornire conoscenze circa la biomasse di scarto agroindustriali e non e del loro possibile utilizzo per produrre beni e/o bioenergia attaverso processi biologici o approcci chimico-fisici.
Competenze acquisite:  Le competenze fanno riferimento alla formazione di figure professionali in grado di trovare soluzioni alternative allo smaltimento di biomasse di scarto nell'ambito della green-economy.
Sintesi del programma:  Uso e Riciclo delle Biomasse Agroalimentari Introduzione: Le biomasse: definizione e classificazione. Le biomasse: caratteristiche chimico-fisiche. Parte 1 Processi di biotrasformazione aerobici allo stato solido: Produzione di ammendanti organici; Produzione di combustibili solidi; Processi di biotrasformazione anaerobici “wet” a “dry”: Produzione di biogas. Produzione di bioidrogeno. Parte 2 Processi di biotrasformazione per via fermentativa e chimico-fisica: Produzione di bioetanolo; Processi di estrazione “innovativi” per produrre biofules da biomasse di scarto: estrazione con fluidi supercritici. Parte 3 Utilizzo in agricoltura delle biomasse: - digestati da digestione anaerobica; - fanghi agroindustriali; - compost; - scarti agroindustriali. Parte 4 Presentazione di case-studies: visite ad impianti di scala pilota e reale.
Programma:  Uso e Riciclo delle Biomasse Agroalimentari Introduzione: Le biomasse: definizione e classificazione. Le biomasse: caratteristiche chimico-fisiche. Parte 1 Processi di biotrasformazione aerobici allo stato solido: Produzione di ammendanti organici; Produzione di combustibili solidi; Produzione di biogas. Produzione di bioidrogeno. Parte 2 Processi di biotrasformazione per via fermentativa e chimico-fisica: Produzione di bioetanolo; Processi di estrazione “innovativi” per produrre biofules da biomasse di scarto: estrazione con fluidi supercritici. Parte 3 Utilizzo in agricoltura delle biomasse: - digestati da digestione anaerobica; - fanghi agroindustriali; - compost; - scarti agroindustriali. Parte 4 Presentazione di case-studies: visite ad impianti di scala pilota e reale.
Prerequisiti:  Conoscenze di base di biologia, chimica, biochimica, microbiologia
Propedeuticità:  nessuna propedeuticità richiesta.
Materiale didattico:  il materiale di riferimento sono le slides del corso scaricabili all'indirizzo: http://bscagliaurba.ariel.ctu.unimi.it/v3/frm3/ThreadList.aspx?fc=kl5zVEiUBBFqJJASshjX%2b2W10IPf8ZpLiRbUH4HxLhoXiKt85nwzo6mI4h%2fJwL5a&roomid=60102


Articoli scientifici di appoggio verranno inoltre
segnalati durante le lezioni.
Modalità d'esame e altre info:  la prova d'esame consisterà in un colloquio atto a verificare l'apprendimento da parte dello studenti dei principi alla base dei processi di riciclo e valorizzazione delle biomasse di scarto, conoscenza dei sistemi di riutilizzo descritti a lezione.
DOWNLOAD
Programma di Uso e riciclo delle biomasse agro-alimentari (versione in pdf)
indietro
Università degli Studi di Milano