Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano foto
Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Sistemi orticoli e floricoli
Codice: G5908-
Docente:  Antonio Ferrante
Anno di corso: 
Quadrimestre/semestre: 
CFU: 
Articolazione dei CFU: Lezioni frontali: 4,5
Esercitazioni in aula: 1
Altro: 0,5
Obiettivi formativi:  L'obiettivo del corso è quello di fornire strumenti per la gestione delle colture ortofloricole in serra. In particolare, saranno illustrate le tecniche agronomiche migliori in funzione delle risposte ecofisiologiche delle colture.
Competenze acquisite:  Lo studente che ha frequentato il corso sarà in grado di gestire la coltivazione delle colture ortofloricole in modo da aumentare l’efficienza d’uso delle risorse senza compromettere la resa e la qualità dei prodotti.
Sintesi del programma:  Nel corso saranno descritti i fattori che interferiscono sul controllo climatico in serra. Le tecniche per il controllo del riscaldamento e del raffreddamento. La gestione della fertirrigazione per soddisfare le esigenze idriche e nutrizionali delle colture in serra e in pieno campo. Saranno studiate le caratteristiche delle specie orticole e strategie per l'ottimizzazione utilizzando un approccio fisiologico. Infine saranno presi in considerazioni sistemi floricoli ornamentali per la gestione dell'ambiente urbano, territoriale e paesaggistico
Programma:  Introduzione 1.1. I sistemi orticoli: coltivazioni protette e di pieno campo 1.2. Importanza e diffusione delle colture protette in Italia 1.3. Classificazione delle colture protette 2. Struttura e tipologie di serre 2.1. I materiali di copertura 2.2. Bilancio termico in serra e progettazione di un sistema di riscaldamento 2.3. Spettro della radiazione solare 3. Gestione della temperatura 3.1. Riscaldamento e raffreddamento in serra 3.2. Controllo ambientale 4. Gestione dell’irrigazione 4.1. Stima del fabbisogno delle colture 4.2. Metodo d’irrigazione in serra 4.3. La qualità dell’acqua irrigua 5. Colture idroponiche 5.1. Coltivazione su substrati 5.2. Caratteristiche fisiche e chimiche dei substrati usati in serra 5.3. Ciclo aperto e ciclo chiuso 5.4. Gestione della soluzione nutritiva 5.5. Metodi di sterilizzazione della soluzione ricircolante. 6. Uso dei fitoregolatori 6.1. Radicazione talee 6.2. Fioritura 6.3. Allegagione dei frutti 7. Introduzione all’orticoltura 7.1. Sistemi orticoli 8. Migliorare la qualità dei prodotti in serra 8.1. Controllo dei nitrati negli ortaggi eduli 8.2. Pratica dell’innesto erbaceo 8.3. Impollinazione in serra 9. Caratteristiche botaniche ed esigenze tecniche agronomica delle principali specie. 10. Sistemi floricoli per il verde ornamentale 10.1. Piante ornamentali che sia adattano all'ombra 10.2. Piante ornamentali che si adattano a bassi regimi idrici 10.3. Arbusti ornamentali che possono essere utilizzati in ambienti inquinati con metalli pesanti 10.4. Identificazione di piante ornamentali che resistono a diversi gradi di salinità 10.5. Piante ornamentali con basse esigenze nutrizionali.
Prerequisiti:  Nessuno
Propedeuticità:  Consigliate: Agronomia, Chimica Agraria e Fisiologia Vegetale.
Materiale didattico:  Il materiale didattico è disponibile su Ariel 2.0, sotto la cartella
Orticoltura e Floricoltura.
Modalità d'esame e altre info:  L'esame è orale sugli argomenti illustrati a lezione con
riconoscimento fotografico delle diverse specie ortofloricole.
All'esame orale sarà chiesto il calcolo del bilancio termico con la
relativa formula. Sarà chiesto di illustrare gli elementi delle serre e
le modalità di coltivazione. Nella parte ornamentale saranno
chiesti i criteri per la scelta delle specie per il verde urbano.
DOWNLOAD
Programma di Sistemi orticoli e floricoli (versione in pdf)
indietro
Università degli Studi di Milano