Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano foto
Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Chimica analitica con elementi di chemiometria
Codice: G290R-
Docente:  Barbara Brunetti
Anno di corso: 
Quadrimestre/semestre: 
CFU: 
Articolazione dei CFU: Lezioni frontali: 6
Esercitazioni in laboratorio: 1
Obiettivi formativi:  Fornire una conoscenza di base dei principi di chimica più importanti in Chimica analitica, con particolare riguardo agli equilibri ionici in soluzione acquosa. Introdurre le tecniche statistiche/chemiometriche necessarie al processamento dei dati sperimentali acquisiti nel laboratorio chimico analitico. Fornire le informazioni pratiche per operare in un laboratorio chimico a livello didattico.
Competenze acquisite:  Lo studente sarà in grado di calcolare le concentrazioni in soluzione dalle costanti di equilibrio con un approccio sistematico. Lo studente sarà in grado di applicare le tecniche statistiche/chemiometriche di base necessarie all’estrazione/ elaborazione/ ottimizzazione delle informazioni ottenute con le misurazioni sperimentali. Lo studente sarà in grado di frequentare un laboratorio chimico didattico.
Sintesi del programma:  Equilibri acido-base, di precipitazione, di complessazione e di ossidoriduzione. Calcoli di equilibri in soluzione acquosa mediante risoluzione di equazioni simultanee.
Teoria ed applicazioni delle titolazioni di neutralizzazione, di precipitazione e di complessazione. Introduzione all'elettrochimica. Elettrodi e potenziali elettrodici. Potenziometria e misura del pH.
Gli errori nell’analisi chimica. Valutazione dei dati analitici (test di ipotesi, calibrazione).
I prodotti chimici, l’attrezzatura ed i materiali di laboratorio. Norme di sicurezza.
Programma:  Introduzione alla chimica analitica. Fasi di un'analisi quantitativa. Equilibrio chimico.
Acidi e basi. Calcolo del pH di soluzioni contenenti un acido o una base forte o debole, un sale acido, un acido poliprotico, una soluzione tampone.
Precipitazione e solubilità. Complessi e chelati. Equilibri misti (effetto del pH su solubilità e formazione di complessi).
Teoria ed applicazioni delle titolazioni di neutralizzazione, di complessazione e di precipitazione.
Reazioni di ossido riduzione. Celle elettrochimiche. Equazione di Nernst. Classificazione degli elettrodi. Potenziometria. Misurazione del pH. Definizione operativa del pH.
Segnali e rumore. Gli errori nell’analisi chimica. Valutazione dei dati analitici (test di ipotesi, calibrazione).
I prodotti chimici, l’attrezzatura ed i materiali di laboratorio. Norme di sicurezza.
Esercitazioni di laboratorio (titolazione acido-base e di complessazione) ed esercitazioni numeriche in aula.
Prerequisiti:  Basi di chimica generale e matematica.
Propedeuticità:  Nessuna
Materiale didattico:  Dispense fornite dal docente (piattaforma Ariel).
Chimica Analitica e Analisi Quantitativa, Hage & Carr, Piccin, 2012.
Modalità d'esame e altre info:  L’esame è scritto (10 esercizi). È possibile richiedere un esame orale per migliorare il voto, se lo scritto è stato superato con almeno 18/30.
Ulteriori informazioni sono riportate sulle dispense.
DOWNLOAD
Programma di Chimica analitica con elementi di chemiometria (versione in pdf)
indietro
Università degli Studi di Milano