Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano foto
Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Meccanica e meccanizzazione agricola
Codice: G271N-
Docente:  Marco Fiala
Anno di corso: 
Quadrimestre/semestre: 
CFU: 
Articolazione dei CFU: Lezioni frontali: 4
Esercitazioni in aula: 2
Obiettivi formativi:  Fornire gli elementi pratici e fondamentali della Meccanica Agraria, dai suoi aspetti generali, al funzionamento dei motori a combustione interna, alla descrizione funzionale e operativa del Trattore, ai criteri di accoppiamento Trattore-Macchina Operatrice. Vengono inoltre definiti gli elementi di classificazione, i criteri di scelta e di impiego razionale delle principali Macchine Operatrici.
Competenze acquisite:  Conoscenza del Trattore e delle Macchine Operatrici, delle relative caratteristiche tecnico-funzionali, delle prestazioni fornite in termini di quantità e qualità del lavoro eseguito, dei criteri di scelta e di razionale ed efficace organizzazione nel contesto operativo di riferimento.
Sintesi del programma:  Dopo avere preventivamente affrontato nella "Parte Generale" i principi della Meccanica Agraria, i motori alternativi e la trasmissione del moto, il corso affronta la parte riguardante il "Trattore", macchina agricola inteso come centrale mobile di potenza, analizzandone la struttura, i dispositivi, gli aspetti tecnico-operativi, i criteri di scelta.
Infine, nella terza parte vengono illustrate le "Macchine Operatrici" e i principi della Meccanizzazione Agricola, considerando per le più importanti e diffuse macchine (lavorazione terreno, preparazione del letto i semima e semina, fertilizzazione minerale e organica, distribuzione fitofarmaci, cura piante arboree, raccolta cereali e tuberi, fienagione e raccolta foraggi e cerali forageri, raccolta orticole, uva, olive, frutta) le caratteristiche tecniche, funzionali e operative, gli aspetti qualitativi del lavoro svolto e i criteri di scelta.
Programma:  PARTE GENERALE - Caratteristiche meccaniche del terreno. Resistenza alla lavorazione. Lavoro, energia, potenza, rendimento. Motori a ciclo Diesel e ciclo Otto, parametri caratteristici, dispositivi di alimentazione, di lubrificazione e di raffreddamento, curve caratteristiche e loro determinazione. Trasmissione del moto, rapporto di trasmissione.
TRATTORE - Catena cinematica motore-ruote motrici. Organi di propulsione/sostegno. Resistenza all'avanzamento. Aderenza. Accoppiamento trainante e accoppiamento portante. Bilancio dinamico della potenza motore. Criteri di scelta operativa.
MACCHINE OPERATRICI 1 - Macchine per: lavorazione del terreno, preparazione del letto di semina, semina, concimazione minerale e organica, distribuzione dei fitofarmaci. Costi di esercizio.
MACCHINE OPERATRICI 2 - Macchine per: lavori colturali nei fruttiferi e nel vigneto, raccolta piante da granella, raccolta tuberi e radici, fienagione e raccolta foraggi, raccolta orticole, raccolta uva e olive, raccolta frutta, formazione e manutenzione dei tappeti erbosi e delle piante ornamentali.
Prerequisiti:  Conoscenze nei settori della Meccanica, della Meccanizzazione Agricola risultano utili per gli studenti che intendono seguire il corso.
Propedeuticità:  Consigliato il preventivo superamento degli esami di: Matematica, Fisica.
Materiale didattico:  Il materiale (presentazioni) impiegato durante le lezioni frontali e nelle esercitazioni di aula (esercizi) è disponibile in formato di file .pdf sulla piattaforma ARIEL 2.0 per la didattica on-line (http://ariel.unimi.it/User/Default.aspx).
Modalità d'esame e altre info:  La prove d'esame è orale, includendo anche aspetti di calcolo. Durante le lezioni sono svolti esercizi di calcolo finalizzati alla risoluzione di problemi tecnici riscontrabili nella pratica operativa (Trattore e Macchine Operatrici).
DOWNLOAD
Programma di Meccanica e meccanizzazione agricola (versione in pdf)
indietro
Università degli Studi di Milano