Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano foto
Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Elementi di idraulica ed irrigazione
Codice: G271M-
Docente:  Bianca Ortuani
Anno di corso: 
Quadrimestre/semestre: 
CFU: 
Articolazione dei CFU: Lezioni frontali: 5
Esercitazioni in aula: 1
Obiettivi formativi:  Il corso si propone di: (1) fornire i fondamenti scientifici dell'idraulica, con particolare attenzione alle proprietà dei liquidi, alla statica dei liquidi e alle leggi che regolano il moto dell'acqua nei canali a pelo libero e nelle condotte in pressione, (2) fornire nozioni e procedure relative alla quantificazione del fabbisogno irriguo delle piante, alle tecniche e ai dispositivi irrigui e alla programmazione degli interventi, (3) applicare gli argomenti teorici trattati alla verifica e alla progettazione idraulica di semplici infrastrutture e manufatti e di impianti irrigui.
Competenze acquisite:  Lo studente acquisisce le conoscenze di base per affrontare e risolvere problemi di idrostatica ed idrodinamica di correnti in moto uniforme, nonché di pianificazione dell’irrigazione, e la capacità di applicare tali nozioni alla progettazione idraulica e alla verifica di semplici manufatti e infrastrutture, oltre che alla progettazione e alla gestione di impianti irrigui.
Sintesi del programma: 
Programma:  Il programma, per la parte Idraulica, comprende i fondamenti dell’idraulica relativi all’idrostatica, al moto uniforme delle correnti a superficie libero ed in pressione, e alla foronomia. L’apprendimento teorico è finalizzato all’applicazione per la progettazione e la verifica idraulica di semplici infrastrutture, manufatti ed impianti.

Il programma, per la parte di Irrigazione, illustra i principali processi dell’idrologia del suolo, con approfondimenti relativi alle tematiche proprie dell'idrologia agraria, legate alla dinamica del contenuto idrico nel suolo ed alla programmazione degli interventi irrigui. Il corso fornisce nozioni per: la stima del fabbisogno irriguo delle colture, per la pianificazione dell'irrigazione a scala di bacino e per un'efficiente gestione degli interventi irrigui a scala di campo. Vengono illustrati i diversi metodi irrigui adottabili per l'irrigazione delle colture e le differenti modalità di programmazione degli interventi irrigui. Vengono dettagliate le componenti principali dell’impiantistica irrigua e fornite le basi per la progettazione idraulica degli impianti in pressione.

Cicli di esercitazioni per l’applicazione delle nozioni acquisite completano il programma del corso
Prerequisiti:  Conoscenza delle principali leggi fisiche, dei sistemi di unità di misura, della trigonometria, e dell’algebra elementare
Propedeuticità:  Info non disponibile
Materiale didattico:  Citrini e Noseda, Idraulica. Editrice Ambrosiana, Milano

Capra e Scicolone, Progettazione e gestione degli impianti di irrigazione, Edagricole
Modalità d'esame e altre info:  L’esame consiste in una prova scritta (due esercizi, 1 relativo alla parte di Idraulica ed 1 relativo alla parte di Irrigazione) – per valutare l’apprendimento degli argomenti oggetto delle Esercitazioni svolte in aula e proposte durante il corso, ed una prova orale – per la discussione dell’elaborato della prova scritta
DOWNLOAD
Programma di Elementi di idraulica ed irrigazione (versione in pdf)
indietro
Università degli Studi di Milano