Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano foto
Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Biologia - unità didattica 1: botanica agraria
Codice: G260IC
Docente:  Simon Pierce
Anno di corso: 
Quadrimestre/semestre: 
CFU: 
Articolazione dei CFU: Lezioni frontali: 6
Esercitazioni in aula: 1
Esercitazioni in laboratorio: 1
Obiettivi formativi:  L’obbiettivo del corso è la conoscenza degli organismi vegetali, sia delle Tallofite (Alghe e Funghi) che delle Cormofite. Queste ultime saranno trattate in maniera più approfondita, affrontando sia lo studio della cellula vegetale che lo studio anatomico di fusti, foglie e radici, degli organi riproduttori e delle strategie riproduttive e della sistematica (in particolare di alcune famiglie di Spermatofite, importanti dal punto di vista agronomico e produttivo).
Competenze acquisite:  Il corso permette di acquisire le conoscenze essenziali ed indispensabili per il riconoscimento e la descrizione delle principali strutture vegetali a livello di cellula, tessuto ed organo, offrendo, altresì, la possibilità di valorizzare la biodiversità vegetale promuovendone la conservazione.
Sintesi del programma:  I. Fondamenti di biologia Caratteri dei viventi,
II. Elementi di citologia,
III. Istologia e anatomia vegetale,
IV. Elementi di Botanica sistematica (Classificazione generale dei vegetali),
V. Elementi di Botanica sistematica (parte speciale),
VI. Esercitazioni Allestimento e osservazione al microscopio ottico di preparati istologici e anatomici.
Programma:  I. Fondamenti di biologia Caratteri dei viventi: proprietà dei viventi; autotrofia ed eterotrofia; ruolo delle piante nella biosfera. La chimica dei viventi. I legami chimici più importanti per i viventi. L'acqua e i viventi .Principali molecole organiche di interesse biologico: struttura e funzioni di carboidrati, lipidi e prodotti del metabolismo secondario, proteine, nucleotidi e acidi nucleici. II. Elementi di citologia Caratteri generali della cellula. Teoria cellulare, Procarioti ed Eucarioti. I componenti della cellula eucariotica. Strutture tipiche della cellula vegetale (parete, plastidi, vacuolo). L'informazione genetica e il ciclo cellulare. Replicazione e trascrizione; traduzione e sintesi proteica. Geni e cromosomi, Genotipo e fenotipo. Mitosi e meiosi. III. Istologia e anatomia vegetale Organizzazione strutturale delle piante. Tallo e cormo. Tessuti meristematici. Tessuti adulti. Organi vegetativi delle piante superiori: Radici, fusto e foglie, Organi riproduttivi delle piante superiori. IV. Elementi di Botanica sistematica (parte generale) Sistematica. Classificazione generale dei vegetali. Cicli metagenetici. Propagazione vegetativa e riproduzione sessuale. Principali gruppi di crittogame e loro applicazioni: alghe, funghi, licheni, briofite, pteridofite. Caratteristiche delle spermatofite: Gimnosperme e Angiosperme. Principali differenze fra Monocotiledoni e Dicotiledoni. V. Elementi di Botanica sistematica (parte speciale) Monocotiledoni: Poacee, Liliaceae, Iridaceae, Amaryllidaceae. Dicotiledoni: Salicaceae, Juglandaceae, Fagaceae, Chenopodiaceae, Brassicaceae, Capparaceae, Rosaceae, Fabaceae, Apiaceae, Oleaceae, Rutaceae, Vitaceae, Cucurbitaceae, Euphorbiaceae, Lamiaceae, Solanaceae, Asteraceae. VI. Esercitazioni Allestimento e osservazione al microscopio ottico di preparati istologici e anatomici. Tecniche per il riconoscimento delle specie attraverso l'osservazione dei caratteri riproduttivi e vegetativi.
Prerequisiti:  Sono richieste le nozioni di base di chimica generale e biologia generale previste nei programmi della scuola secondaria superiore.
Propedeuticità:  Non sono previste propedeuticità.
Materiale didattico:  Il materiale didattico indispensabile sarà distribuito dal docente. Testi utili per la consultazione: Pasqua G. et al., 2008 - Botanica Generale e diversità vegetale. Piccin ed.; Calzoni G.L., Speranza A. , 1996 - Struttura della piante in immagini. Guida all'anatomia microscopica delle piante vascolari - Zanichelli, Bologna. Gerola F.M. (a cura di), Biologia e diversità dei vegetali, UTET. Judd, Campbell, Kellogg, Stevens - Botanica sistematica, un approccio filogenetico - PICCIN (si consiglia la lettura della parte generale) Longo C., Biologia vegetale Vol. 1 Forme e funzioni - Utet Lüttge U., Kluge M., Bauer G., 1997 - Botanica - Zanichelli, Bologna. Pupillo P., Cervone F., Cresti M., Rascio N., 2003 - Biologia Vegetale - Zanichelli Raven P.H., Evert R.F., Eichorn S.E., 2002 - Biologia delle piante. VI edizione - Zanichelli, Bologna. Ray P.M., Steeves T.A., Fultz S.A, 1985 - Botanica - Zanichelli, Bologna. Venturelli F., Virli L., 1995 - Invito alla Botanica, con esercitazioni di laboratorio - Zanichelli, Bologna. Link utili: http://www.biologie.uni-hamburg.de/b-online/e00/default.htm
Modalità d'esame e altre info:  L'esame sarà scritto e comprenderà tipicamente test a risposta multipla e un esercizio a risposta libera.

Sono possibili minime variazioni ai contenuti e alle modalità del corso, sulla base della verifica delle conoscenze acquisite dagli studenti. Si raccomanda la partecipazione (non la sola frequenza); sono gradite tutte le richieste di informazioni e ulteriori spiegazioni sugli argomenti trattati o su altri direttamente collegati. Per le esercitazioni si provvederà, a inizio corso, alla formazione di turni per gruppi di circa 30 studenti; la presenza alle esercitazioni sarà verificata mediante raccolta delle firme. Per ogni ulteriore informazione si suggerisce il contatto col docente.
DOWNLOAD
Programma di Biologia - unità didattica 1: botanica agraria (versione in pdf)
indietro
Università degli Studi di Milano