Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Universitą degli Studi di Milano foto
Facoltą di Scienze Agrarie e Alimentari Universitą degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Meccanizzazione agricola e sistemi energetici - unitą didattica 2: sistemi energetici
Codice: G2601A
Docente:  Davide Facchinetti
Anno di corso: 
Quadrimestre/semestre: 
CFU: 
Articolazione dei CFU: Lezioni frontali: 4
Obiettivi formativi:  Il corso si propone di fornire gli elementi di base relativi alla meccanizzazione agricola e ad alcuni dei sistemi energetici.
In particolare si propone di:
a) far acquisire una buona conoscenza generale del funzionamento e dell’impiego delle principali macchine agricole operatrici da accoppiare al trattore (trainate e portate) e di quelle semoventi;
b) fornire conoscenze relative alle modalitą di produzione e sfruttamento delle fonti rinnovabili in tema di meccanizzazione, sia in chiave attuale che futura. In particolare si tratterą di biodiesel, biogas, bioetanolo, idrogeno.
Competenze acquisite:  Lo studente acquisisce conoscenze teoriche e pratiche (attraverso esercitazioni e visite tecniche), che gli permettono di scegliere e giudicare un sistema composto da elementi energetici e di meccanizzazione agricola.
Lo studente:
a) riconoscerą le macchine operatrici, portate, trainate, e semoventi, la loro funzione e impiego ottimali;
b) sarą in grado di dimensionare i pił adeguati cantieri di lavoro;
c) sarą in grado di individuare le potenzialitą delle fonti rinnovabili nella gestione della meccanizzazione dell'azienda agricola.
Sintesi del programma:  - Con riferimento alla filiera cerealicola, presentazione delle tipologie delle principali macchine operatrici accoppiate al trattore; - presentazione delle macchine da raccolta semoventi della filiere cerealicola, viticola, orticola; - presentazione delle modalitą tecniche di produzione e di uso nella meccanizzazione agricola dei combustibili provenienti da fonti rinnovabili.
Programma:  a) Parte di "Meccanizzazione Agricola": 1. Macchine operatrici in uso nelle aziende cerealicole, virticole e orticole: per la lavorazione del terreno, la semina, la concimazione, i trattamenti fitosanitari, la fienagione; 2. Macchine semoventi per la raccolta dei cereali, dell'uva, delle produzioni orticole; b) parte di "Sistemi Energetici": 1. caratteristiche tecnico-impiantistiche di produzione aziendale e uso nel macchinario del biodiesel; 2. caratteristiche tecnico-impiantistiche di produzione aziendale e uso nel macchinario del biogas; 3. caratteristiche tecnico-impiantistiche di produzione aziendale e uso nel macchinario del bioetanolo; 4. caratteristiche tecnico-impiantistiche di produzione aziendale e uso nel macchinario dell'idrogeno; c) esercitazioni e visite tecniche ed attivitą di campo presso Istituti di Ricerca, aziende costruttrici di macchinario agricolo e aziende cerealicole, orticole e viticole, con osservazione delle macchine operatrici e, ove disponibile, di impianti per la produzione e di mezzi abilitati all'uso di combustibili provenienti da fonti rinnovabili.
Prerequisiti:  Solida preparazione di base di Matematica e Fisica, e conoscenza generale, ancorchč non dettagliata, delle principali macchine agricole (in particolare il trattore) e della meccanizzazione di una generica azienda agricola.
Propedeuticitą:  Raccomandato il superamento degli esami di: - matematica; - fisica.
Materiale didattico:  - P. Biondi (1999) - Meccanica Agraria - UTET, Torino - G. Pellizzi (1996) - Meccanica e meccanizzazione agricola - Edagricole, Bologna - dispense disponibili al sito web: http://web.tiscali.it/profpessina - appunti delle lezioni
Modalità d'esame e altre info:  L'esame di "Meccanizzazione agricola e sistemi energetici Mod.2. Sistemi energetici" consiste in un esame orale, con l'approfondimento di pił argomenti inerenti il programma del corso.
DOWNLOAD
Programma di Meccanizzazione agricola e sistemi energetici - unitą didattica 2: sistemi energetici (versione in pdf)
indietro
Universitą degli Studi di Milano