Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano foto
Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Biologia vegetale: morfologia e anatomia delle piante
Codice: G250SB
Docente:  Luca Espen
Anno di corso: 
Quadrimestre/semestre: 
CFU: 
Articolazione dei CFU: Lezioni frontali: 4,5
Altro: 0,5
Obiettivi formativi:  U.D.1: Il corso si propone di fornire conoscenze di base di citologia vegetale utili per comprendere l'organizzazione strutturale delle piante superiori e propedeutiche allo studio dei processi biochimici e fisiologici che determinano la produttività.
U.D.2: Il corso si propone di fornire conoscenze di base di chimica dell'ereditarietà, morfologia vegetale e genetica utili per comprendere l'organizzazione strutturale delle piante superiori e propedeutiche allo studio dei processi biochimici e fisiologici che determinano la produttività.
Competenze acquisite:  U.D.1: Conoscenza di composizione, funzione e caratteristiche delle molecole biologiche, delle strutture cellulari vegetali.
U.D.2: Conoscenza dei sistemi tissutali e degli organi vegetali. Comprensione dei processi biologici di crescita, differenziamento, riproduzione e trasmissione dei caratteri
Sintesi del programma:  Riproduzione sessuata e meiosi. Ereditarietà dei caratteri. Genotipo e fenotipo. Il codice genetico, trascrizione e traduzione del DNA. I cicli vitali: aplonte, diplonte, aplodiplonte e cenni di cicli vitali di Alghe, Briofite, Pteridofite, Gimnosperme. Le Angiosperme: il ciclo vitale e morfologia e struttura di Monocotiledoni e Dicotiledoni. I tessuti meristematici e i sistemi di tessuti adulti.. Morfologia e struttura di radice, fusto, foglia, fiore, seme e frutto. Esercitazioni in laboratorio.
Programma:  Ereditarietà. Riproduzione sessuata e meiosi. Ereditarietà dei caratteri: modelli mendeliani e post mendeliani. La replicazione del DNA. Dal genotipo al fenotipo: il codice genetico, la trascrizione e la traduzione del DNA. Le mutazioni. Cenni a DNA ricombinante e biotecnologie. Morfologia e anatomia delle piante. Piante a tallo e a cormo. I cicli metagenetici: aplonte, diplonte, aplodiplonte Esempi di cicli metagenetici e lo sviluppo delle strutture nel passaggio alla terraferma: le Alghe, le Briofite, le Pteridofite, le Spermatofite. Gimnosperme e Angiosperme (mono- e dicotiledoni). I tessuti e i sistemi di tessuti: tessuti meristematici e tessuti adulti. Il corpo primario della pianta: organografia e anatomia della radice e del fusto. Morfologia e anatomia della foglia. Il corpo secondario della pianta: origine, sviluppo e funzionamento dei cambi cribro-vascolare e subero-fellodermico, sviluppo della struttura secondaria della radice e del fusto. Il fiore: organografia ed anatomia. La riproduzione agamica e gamica: micro- e macrosporogenesi, micro- e macrogametogenesi. Sviluppo dell’embrione e del seme. La germinazione del seme e la formazione della plantula. Struttura e tipologia di frutti.
Esercitazioni in laboratorio: preparazione e osservazione al microscopio ottico di sezioni di tessuti e organi vegetali.
Prerequisiti:  Conoscenze acquisite nell’unità A del corso di Biologia vegetale
Propedeuticità:  Chimica generale e inorganica
Materiale didattico:  Il materiale didattico mostrato a lezione verrà messo a disposizione per gli studenti nel sito http:// http://nnegriniba.ariel.ctu.unimi.it/v3/home/Default.aspx
Testi consigliati: 1 - Pasqua G., Abbate G., Forni C. “Botanica Generale e Diversità Vegetale”, ed. Piccin. 2 – Purves W.K., Sadava D., Orians G.H., Heller H.C., Biologia La Cellula, L'informazione e l'ereditarietà Ed. Zanichelli.
Altri testi utili: 1- Raven P.H., Evert R.F., Eichhorn S.E. “Biologia delle piante”, ed. Zanichelli. 2 - Speranza, Calzoni “Le piante per immagini” ed. Zanichelli.
Modalità d'esame e altre info:  Una prova scritta al termine dell’unità didattica. La prova, riguardante l’intero programma, consiste di:
24 domande a risposta chiusa
3 domande a risposta aperta, che richiedono risposte sintetiche
1 domanda a risposta aperta che richiede una trattazione ampia e dettagliata di un argomento del programma
la descrizione e il riconoscimento di immagini relative a tessuti o organi osservati a lezione in aula o in laboratorio.
Sono previsti appelli mensili per esami orali.
DOWNLOAD
Programma di Biologia vegetale: morfologia e anatomia delle piante (versione in pdf)
indietro
Università degli Studi di Milano