Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Universitą degli Studi di Milano foto
Facoltą di Scienze Agrarie e Alimentari Universitą degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Agronomia
Codice: G240W-
Docente:  Stefano Bocchi
Anno di corso: 
Quadrimestre/semestre: 
CFU: 
Articolazione dei CFU: Lezioni frontali: 5
Esercitazioni in aula: 2
Obiettivi formativi:  Stimolare l'interesse per i sistemi colturali e agrari presenti nella propria e in diverse aree geografiche. Fornire strumenti per approfondimenti personali e per integrazioni interdisciplinari. Fornire una visione dinamica del settore agrario in rapporto alle esigenze produttive e alla salvaguardia delle risorse naturali.
Competenze acquisite:  Conoscenza dei sistemi agrari e aziendali. Analisi dei rapporti che intercorrono tra i componenti del sistema. Conoscenza delle variabili guida meteorologiche ed effetti sulle piante e sulla vegetazione. Conoscenze sui rapporti suolo/coltura. Comprensione dei meccanismi interni al sistema relativi ai cicli degli elementi, al ciclo dell'acqua.
Sintesi del programma:  I sistemi colturali e agrari: analisi e approfondimento delle principali proprietą. Fattori ed elementi del clima. Analisi alle diverse scale meteorologiche. Il clima e le piante. Classificazione dei climi. Il terreno e le colture agrarie. Principali caratteristiche fisiche, chimiche e microbiologiche. Indicatori di stato del terreno. Interpretazione delle analisi del terreno. Importanza del corpo riproduttore, analisi delle sementi. Il concetto di intensificazione e i livelli di intervento da parte dell'uomo. Le tecniche colturali: principi di preparazione del terreno, concimazione, fertilizzazione, irrigazione, difesa da stress biotici e abiotici. Qualitą della produzione e dell'ambiente di produzione.
Programma:  Principi di analisi del sistema. Concetto di sistema colturale, aziendale e agrario. Funzioni e proprietą. Il clima e le condizioni meteorologiche. Fattori ed elementi, Classificazione dei climi nel mondo e in alla mesoscala. Strumenti per il monitoraggio. Il terreno. Principali caratteristiche fisiche, chimiche e microbiologiche. Strumenti per il monitoraggio. La semente. La qualitą della semente. Analisi delle sementi e l'attivitą dell'ENSE. Concetto di seed security. Elementi di base per la scelta della specie e della varietą coltivata. Le tecniche colturali. Sistemazione e preparazione del terreno in funzione delle rotazioni e delle colture. Elementi per la messa a punto di piani agronomici di irrigazione, di fertilizzazione, di controllo della flora avventizia, di difesa della coltura verso stress biotici e abiotici. Aspetti qualitativi delle produzioni e delle filiere produttive.
Prerequisiti:  Avere frequentato buone scuole superiori. Avere interesse per le tematiche legate all'agricoltura. Volere rimanere aggiornati. Essere sufficientemente curiosi.
Propedeuticitą:  Conoscenze di base di chimica, fisica, matematica, biologia, ecologia, inglese.
Materiale didattico:  Agronomia, ed PAtron a cura di L. Giardini
Modalità d'esame e altre info:  L'esame finale verte su un colloquio durante il quale verranno discussi temi di agronomia generale, aziendale e territoriale. Sistemi colturali, aziendali e paesaggio agrario. Agricoltura biologica e integrata.
Scelte strategiche e tattiche dell'agricoltore per la salvaguardia delle risorse e la produzione
DOWNLOAD
Programma di Agronomia (versione in pdf)
indietro
Universitą degli Studi di Milano