Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano foto
Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Sostenibilità dei sistemi di produzione e di distribuzione dei prodotti alimentari
Codice: G000A-
Docente:  Luciano Piergiovanni
Anno di corso:   
Quadrimestre/semestre: 
CFU: 
Articolazione dei CFU: Lezioni frontali: 4
Obiettivi formativi:  L’obiettivo formativo fondamentale è quello di fornire le conoscenze di base e metodologiche per poter valutare la sostenibilità di prodotti e processi dell’Industria Alimentare, nonchè pianificare e progettare interventi utili per accrescerla.
Competenze acquisite:  Le competenze acquisite renderanno lo studente in grado di effettuare o indirizzare scelte di produzione, confezionamento e distribuzione di alimenti e bevande, nel modo più consapevole delle problematiche e delle particolari esigenze di uno sviluppo sostenibile. Lo studente sarà pertanto in grado di utilizzare i riferimenti normativi e istituzionali più pertinenti ed avrà competenze specifiche sugli strumenti di valutazione e quantificazione dei carichi energetici ed ambientali e degli impatti potenziali associati ai prodotti ed ai processi lungo l’intero ciclo, dall’acquisizione delle materie prime al fine vita, della filiera alimentare.
Sintesi del programma:  Il concetto di sostenibilità e la sua evoluzione nel tempo.
I protagonisti nazionali ed internazionali del tema della sostenibilità.
Aspetti normativi, cogenti e volontari, per la sostenibilità.
La dimensione ambientale dell’Industria Alimentare.
Strumenti (metodologici e tecnologici) di supporto a decisioni strategiche e operative per la realizzazione di prodotti alimentari sostenibili
Programma:  Il concetto di sostenibilità e la sua evoluzione nel tempo: sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Chi si occupa di sostenibilità: gli attori nazionali ed internazionali; risorse internet e documentali, una nuova professione nel sustainability management.
Aspetti normativi, cogenti e volontari, per la sostenibilità e la salvaguardia ambientale.
La dimensione ambientale dell’Industria Alimentare: indicatori ambientali nelle produzioni e nella distribuzione di alimenti e bevande. Casi concreti di analisi e studio. Seminari specialistici, offerti da altri docenti ed esperti esterni.
Strumenti (metodologici e tecnologici) di supporto a decisioni strategiche e operative per la realizzazione di prodotti alimentari sostenibili: VIA (valutazione di impatto ambientale), LCA (life cycle assessment), Compass (comparative packaging assessment), Piquet (packaging impact quick evaluation tool). Casi concreti di analisi e studio. Seminari specialistici, offerti da altri docenti ed esperti esterni.
Il programma si completa con alcuni seminari specialistici su temi quali : Energia e Sostenibilità; Smaltimento e riciclo dei RSU; Esempi di applicazioni specifiche di LCA; Bioplastiche
Prerequisiti:  Le conoscenze acquisibili attraverso il corso di Processi delle Tecnologie Alimentari, nonchè la frequenza del corso di Progettazione e gestione degli impianti nell’impresa alimentare
Propedeuticità:  Suggerita la frequenza del corso del primo anno (II
semestre)"Tecnologie del condizionamento ed elementi di logistica"
Materiale didattico:  Presentazioni Power Point rese disponibili attraverso il Sito ARIEL del docente. Risorse Internet suggerite a lezione
Il programma si avvale di alcuni seminari specialistici, offerti da altri docenti ed esperti esterni, che completano la formazione prevista; tra questi:
• Energia e Sostenibilità
• Smaltimento e riciclo dei RSU
• Esempi di applicazioni specifiche di LCA
• Bioplastiche
Modalità d'esame e altre info:  Colloquio su appuntamento
DOWNLOAD
Programma di Sostenibilità dei sistemi di produzione e di distribuzione dei prodotti alimentari (versione in pdf)
indietro
Università degli Studi di Milano