Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Universitą degli Studi di Milano foto
Facoltą di Scienze Agrarie e Alimentari Universitą degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Morfologia e fisiologia animale
Codice: G-00M-
Docente:  Fabia Rosi
Anno di corso:   
Quadrimestre/semestre: 
CFU: 
Articolazione dei CFU: Lezioni frontali: 3,5
Esercitazioni in aula: 0,5
Obiettivi formativi:  Il corso si propone di fornire le basi strutturali e funzionali dei tessuti e apparati dei vertebrati e di approfondire quegli aspetti della morfologia e fisiologia animale (principalmente dei mammiferi), che costituiscono una base biologica importante per la formazione culturale di operatori nel campo alimentare
Competenze acquisite:  Basi culturali ed elementi conoscitivi specifici di morfologia e fisiologia animale, utili per stabilire confronti e affrontare con profitto gli studi che riguardano produzione e trasformazione di alimenti di origine animale. Capacitą di comparare l'anatomia e la fisiologia di differenti mammiferi. Acquisizione di un linguaggio tecnico e biologico appropriato.
Sintesi del programma:  Cenni sui Tessuti: epiteliale, connettivo (adiposo e osseo), muscolare, nervoso. Classificazione degli animali (con particolare riferimento alla struttura corporea di Molluschi, Crostacei, Pesci, Uccelli, Mammiferi erbivori, carnivori e onnivori). Morfologia e Fisiologia degli apparati: locomotore, digerente, escretore, respiratorio, circolatorio, riproduttore nei mammiferi terrestri (con riferimenti comparati agli uccelli e ai pesci). Biologia del latte: sintesi e secrezione. Biologia dell’uovo. Morfologia di molluschi, crostacei, pesci.
Programma:  Il corso si propone di fornire le basi strutturali e funzionali dei tessuti e apparati dei vertebrati e di approfondire quegli aspetti della morfologia e fisiologia animale, relativamente ai mammiferi, che costituiscono una base biologica molto importante per formazione culturale del tecnologo alimentare. 1 Credito Cenni su TESSUTO EPITELIALE di rivestimento e ghiandolare; TESSUTO CONNETTIVO adiposo e riserva energetica; osseo e metabolismo del calcio; TESSUTO MUSCOLARE striato e fibre muscolari rosse e bianche. Cenni su TESSUTO NERVOSO 1,5 Credito APPARATO DI MOVIMENTO: base ossea e muscolare dei principali tagli di carne del bovino (regioni lombo-iliaca, dorso-sacrale, della spalla, braccio, bacino, coscia). APPARATO CIRCOLATORIO: morfologia e fisiologia del cuore e dei vasi sanguigni e linfatici. Funzione degli eritrociti, leucociti e piastrine. APPARATO RESPIRATORIO: morfologia e fisiologia. Scambi gassosi. APPARATO ESCRETORE: morfologia e fisiologia. 1 Credito APPARATO DIGERENTE: morfologia e fisiologia. Cenni. APPARATO RIPRODUTTORE MASCHILE e FEMMINILE: morfologia, fisiologia. APPARATI NEGLI UCCELLI e NEI PESCI: cenni sulle differenze con i corrispondenti apparati dei mammiferi terrestri. Formazione e composizione delle uova di volatili. MORFOLOGIA DELLA GHIANDOLA MAMMARIA e Fiosologia della lattazione. 0,5 Credito ESERCITAZIONI Classificazione zoologica: Poriferi, Cnidari, Anellidi, Artropodi, Molluschi, Cordati-Vertebrati (Pesci, Uccelli, Mammiferi). Gli animali commestibili del mare SEAFOOD: pesci, molluschi e crostacei Istologia: studio di alcuni preparati istologici Tagli di carne nel bovino Determinazione allo spettrofotometro di glucosio e proteine del sangue
Prerequisiti:  conoscenze di base di chimica organica
Propedeuticitą:  morfologia e fisiologia animale (avanzata)
Materiale didattico:  1) Anatomia e fisiologia degli animali domestici Bortolami,
Callegari, Clavenzani, Beghelli Edagricole, ISBN 978-88-
506-5311-9 III edizione, 2009
2) Junqueira Istologia Testo atlante Junqueira L C,
Mescher A L Piccin Editore ISBN 9788829921669
6 ediz. 2012
Modalità d'esame e altre info:  prove di grado e esame finale orale per accertare il livello
di acquisizione della disciplina e la capacitą di esprimere
concetti con linguaggio scientifico adeguato
DOWNLOAD
Programma di Morfologia e fisiologia animale (versione in pdf)
indietro
Universitą degli Studi di Milano