Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano foto
Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Corso di Laurea in Alimentazione e nutrizione umana (interfacoltà con Medicina e Chirurgia)

Presidente del corso di laurea: Prof.ssa Ernestina Casiraghi
Dipartimento di Scienze per gli Alimenti, la Nutrizione e l'Ambiente
Tel. +39 02 5031 9184
e-mail: ernestina.casiraghi@unimi.it
Docenti di riferimento: Prof.ssa Ernestina Casiraghi, Prof. Salvatore Ciappellano, Prof.ssa Marisa Porrini
Collegio Didattico: elenco dei membri

Classe di appartenenza: LM-61 (Scienze della nutrizione umana)
Accesso: libero, previa verifica dei requisiti curriculari
Durata: 2 anni (120 crediti)
Frequenza: consigliata
Tassa d'iscrizione: informazioni sul sito d'Ateneo.

IN EVIDENZA
Procedura di immatricolazione
Presentazione del corso di laurea

Il corso di laurea magistrale in Alimentazione e Nutrizione Umana propone un percorso formativo che permette di acquisire una competenza evoluta ed approfondita nell'alimentazione umana, basandosi sulla conoscenza integrata degli alimenti e del consumatore. Si pone infatti l'obiettivo di fornire agli studenti conoscenze adeguate nel campo della nutrizione di base e applicata da utilizzare nel settore della pianificazione, produzione e controllo di alimenti come pure nel settore della sorveglianza e dell'educazione alimentare.
In particolare il corso di Laurea Magistrale si propone di formare laureati che abbiano adeguate conoscenze e capacità su:

  •  • proprietà dei nutrienti e "non nutrienti" e dei fattori che ne regolano la biodisponibilità;
  •  • influenza dell'alimentazione sulla salute e il benessere della popolazione;
  •  • composizione corporea, metabolismo energetico e principali tecniche di valutazione dello stato di nutrizione;
  •  • analisi e controllo della qualità chimica, fisica, microbiologica, nutrizionale e sensoriale degli alimenti;
  •  • messa a punto di alimenti con specifica valenza salutistica;
  •  • studio e gestione di claims nutrizionali e salutistici;
  •  • legislazione alimentare e sanitaria nazionale e comunitaria;
  •  • gestione di imprese e svolgimento di attività di coordinamento in società di consulenza del settore dell'alimentazione umana e dei settori legati alla produzione e distribuzione degli alimenti;
  •  • tecniche di rilevamento dei consumi alimentari e delle strategie di sorveglianza nutrizionale su popolazioni in particolari condizioni fisiologiche, quali gravidanza, allattamento, crescita, senescenza ed attività sportiva;
  •  • sistemi di gestione, controllo e certificazione finalizzati alla garanzia dei prodotti ed alla valorizzazione delle tradizioni alimentari nazionali e locali.

Requisiti di accesso

Per essere ammessi al corso di studio occorre essere in possesso di un'adeguata preparazione iniziale. In particolare si richiede il possesso di un titolo di laurea conseguito, entro il 31 dicembre 2015, nelle classi L-26, L-2, L-13, L-29, e nelle classi di laurea nelle professioni sanitarie SNT3 (limitatamente a Dietista) e SNT4 (limitatamente a Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro) e nelle classi di laurea dei previgenti ordinamenti 20, 1, 12 e 24 e la classe 3 delle lauree delle professioni sanitarie. I requisiti curriculari richiesti per l’ammissione sono l'aver acquisito un certo numero di crediti in determinati settori scientifico-disciplinari, specificati nel Manifesto degli studi. In ogni caso l’ammissione al corso di laurea magistrale richiede la verifica dell’adeguatezza della preparazione personale, quindi il possesso di conoscenze e competenze adatte a seguire proficuamente il percorso di studio. L’adeguatezza della preparazione verrà valutata sulla base delle conoscenze e competenze adatte a seguire proficuamente il percorso tra le quali: le proprietà dei nutrienti e le basi della fisiologia della nutrizione e di una alimentazione equilibrata; i principi della conservazione e trasformazione degli alimenti; i principali aspetti microbiologici legati alla qualità e sicurezza della preparazione, conservazione e distribuzione degli alimenti. L'ammissione prevede la valutazione della precedente carriera universitaria dello studente, una prova scritta e un eventuale colloquio davanti ad una commissione di ammissione. Per la preparazione della prova scritta fare riferimento alle indicazioni bibliografiche contenute in questo documento.
Il non superamento della prova scritta comporta la necessità di iscriversi a corsi singoli specificatamente rivolti ai futuri immatricolati. I corsi, con il superamento del relativo esame, permettono il recupero o l'approfondimento delle conoscenze e competenze necessarie per l’ammissione al corso di studi. Le attività per l’adeguamento della preparazione sono organizzate in modo da permettere l'immatricolazione nell'anno accademico 2015-16.

DOWNLOAD
Manifesto degli studi (versione in pdf)
Criteri di ammissione alla laurea magistrale (versione in pdf)
Indicazioni per la preparazione del test o dei corsi singoli per l'ammissione (versione in pdf)
FAQ - ALIMENTAZIONE NUTRIZIONE UMANA (versione in pdf)
Orario corsi singoli
  Alimentazione e nutrizione umana
    Piano didattico
    Bacheca
    Esami
    Servizio tutor
  Biotecnologie vegetali, alimentari e agroambientali
  Scienze agrarie
  Scienze agroambientali
  Scienze della produzione e protezione delle piante
  Scienze e tecnologie alimentari
  Environmental and Food Economics
  Scienze viticole ed enologiche
  Progettazione delle aree verdi e del paesaggio
Università degli Studi di Milano