Logo Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Universitą degli Studi di Milano foto
Facoltą di Scienze Agrarie e Alimentari Universitą degli Studi di Milano
contatti    cerca    mappa   
Corso di laurea in Scienze e tecnologie agrarie

Presidente del corso di laurea: Prof. G. Matteo Crovetto
Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali - Produzione, Territorio, Agroenergia
Tel. +390250316866
e-mail: didattica.disaa@unimi.it
Docenti di riferimento: Prof. Roberto Oberti, Prof.ssa Anna Sandrucci
Collegio Didattico: elenco dei membri

Classe di appartenenza: L-25 (Scienze e tecnologie agrarie e forestali)
Accesso: programmato (200 posti), con test selettivo (vedi sotto)
Durata: 3 anni (180 crediti)
Frequenza: consigliata
Corsi propedeutici: Matematica, biologia, chimica, fisica
Tassa d'iscrizione: informazioni sul sito d'Ateneo.

IN EVIDENZA
Procedura di immatricolazione
Presentazione del corso di laurea

La Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie ha alle spalle, anche se con denominazioni diverse, una storia di quasi duecento anni. Nonostante la sua continua evoluzione, la laurea ha mantenuto fermi gli obiettivi di base, legati ad un efficiente sviluppo del mondo rurale considerato nei suoi diversi aspetti (tecnici, economici, sociali e - più recentemente - ambientali).
La tradizione, intesa come sintesi della esperienze passate, ha modellato l'attività agricola nei suoi molteplici aspetti e, in questa ottica, i corsi di laurea e di laurea magistrale ripercorrono la grande tradizione della Pianura Padana - una della regioni agricole mondiali più avanzate e produttive - offrendo allo studente una formazione multidisciplinare ampia e completa.
La funzione dell'agricoltura, infatti, ha subito in questi ultimi decenni una profonda evoluzione, aggiungendo, al suo fine originale di settore primario per la produzione di alimenti, quello - non meno importante - di mezzo per la gestione e il controllo del territorio, da un lato, e per la sicurezza delle produzioni e dell'ambiente, dall'altro.
Da qui è nato lo sviluppo di nuovi strumenti per il controllo informatizzato del territorio, per l'applicazione sostenibile dei mezzi tecnici, per la gestione tecnica ed economica dell'innovazione. Il corso di laurea fornisce allo studente gli strumenti per rispondere alle esigenze del continuo adeguamento del sistema produttivo alle nuove indicazioni di una società complessa e sofisticata quale quella europea.
La sfida per una elevata qualità dei prodotti, associata alla stringente necessità di sicurezza alimentare e tracciabilità della produzioni, può essere affrontata solo con il supporto di una figura professionale altamente qualificata - quale il laureato di Scienze e Tecnologie Agrarie - in grado di affrontare in modo multidisciplinare e integrato tali problematiche.

Test di ingresso

L'accesso al Corso di laurea in Scienze e tecnologie agrarie č consentito a 200 studenti ed č regolamentato da un test di ingresso obbligatorio, che si effettuerą il 5 settembre 2014. Le iscrizioni saranno possibili tra il 15 luglio e il 26 agosto entro le ore 12.00 (informazioni e dettagli relativi ad orario, luogo e modalitą di esecuzione del test saranno disponibili sul sito web di Ateneo).
Il test ha lo scopo di accertare la preparazione iniziale degli studenti sulle conoscenze di discipline scientifiche di base con un grado di approfondimento pari a quello derivante dalla preparazione della Scuola Media Superiore e di comprensione di logica elementare.

Preparazione consigliata in ingresso

È consigliata una buona conoscenza delle discipline proprie della Scuola Media Superiore.

DOWNLOAD
Manifesto degli studi (versione in pdf)
  Agrotecnologie per l'ambiente e il territorio
  Biotecnologia
  Biotecnologie vegetali, alimentari e agroambientali
  Produzione e protezione delle piante e dei sistemi del verde
  Scienze e tecnologie agrarie
    Piano didattico
    Bacheca
    Esami
    Servizio tutor
    Documentazione e modulistica specifica
  Scienze e tecnologie alimentari
  Scienze e tecnologie della ristorazione
  Valorizzazione e tutela dell'ambiente e del territorio montano
  Viticoltura ed enologia
Universitą degli Studi di Milano